Vincenzo Cairo e la malinconia felice di “Dimmi”

Condividi su :

Dal 12 FEBBRAIO è in rotazione radiofonica “DIMMI” , il nuovo singolo di VINCENZO CAIRO, oltre che cantante anche tra i Tik Tokers più influenti, infatti sulla piattaforma social Tik Tok ha raggiunto oltre il milione di seguaci e su instagram oltre i 300k!

Andiamo a scoprire la canzone e il cantante!

DIMMI – il nuovo singolo di Vincenzo Cairo

Copertina dimmi
Dimmi – Vincenzo Cairo

Nato da un sentimento vero, in sole due notti di scrittura, l’intento iniziale di Dimmi era proprio quello di esprimere sotto forma di versi e melodia, tutto ciò che girava nella testa di Vincenzo in quelle notti in cui, travolto da miliardi di pensieri non riusciva a dormire.

Tutta la canzone è in toni malinconici ma che in un certo senso danno l’idea di aver superato tutto questo. È una malinconia felice, che guarda al passato quello che c’è stato, ma con la felicità di essere andati avanti.

Incuriositi dal brano, gli abbiamo posto qualche domanda, ecco quindi un pezzo della nostra intervista:

Vincenzo Cairo

Quando è nato il brano, e di che cosa parla?

Vincenzo: La prima bozza del brano nacque a giugno, al termine di una relazione. Il brano è molto personale, tanto che non avrei mai pensato di pubblicarlo, ma una volta distaccatomi dalla vicenda, la volontà di portare il brano in studio ha vinto.

Spesso la descrivo come una canzone dal tono malinconico ma felice, mi dispiace che sia finita la relazione, ma preservo un ricordo felice senza voler tornare indietro.

Mi piaceva anche l’idea che da una brutta esperienza potesse nascere un qualcosa di bello, in cui gli altri, magari nella mia stessa situazione, si sarebbero potuti immedesimare. La canzone si apre così, con l’immagine di chi, travolto da una marea di pensieri, non riesce a prendere sonno.

Vincenzo Cairo, parlando di Dimmi

Questo è già il tuo secondo pezzo, che sta riscuotendo un grandissimo successo. Quali sono i piani per il futuro?

Vincenzo: Un anno fa non avrei trovato una risposta, ero contento della canzone ma non sapevo che percorso intraprendere, ad oggi so dirti che vorrei fare altri brani ed un album. Ti parlo di 2 o 3 cose che ho già in mente, una di queste arriverà molto presto, ma non posso dire niente. E senza dubbio cercherò poi di veicolare tutta la mia musica attraverso TikTok.

Ecco, a proposito di TikTok, negli ultimi giorni si sta criticando molto il social per quanto riguarda i limiti di erà e la sicurezza degli utenti. Cosa ne pensi tu?

Vincenzo: Parliamoci chiaro, un po’ tutti i bambini oggi si interfacciano sul web, io stesso sono al pelo nella “generazione di internet”.
Secondo me sarebbe molto importante insegnare ai ragazzi ed ai bambini l’uso corretto di certe piattaforme, capire di non dare informazioni personali e non pubblicare cose di cui potresti pentirti. Dovrebbe proprio essere una materia scolastica.

Video con audio e testo di “Dimmi”

Piccola Biografia

Vincenzo ha 20 anni e vive a Roma.

Vincenzo Cairo

Oltre alla passione per la musica, Vincenzo adora condividere se stesso tramite i propri canali social, come Instagram, dove conta più di 300 mila follower e Tiktok dove ha raggiunto il Milione di seguaci!

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto