Rock sul Serio non si ferma!

Rock sul Serio non si ferma!
Condividi su :

Se sei di Bergamo, come noi, conoscerai di certo Rock sul Serio, il festival forse più importante della provincia!

Lo storico festival si terrà anche quest’anno, sotto nuove vesti e con un nuovo rivisitato – Rock (quasi) sul Serio- ma con l’intatta ambizione di regalare il meglio al suo pubblico.

“Appena abbiamo capito che la normativa ci avrebbe consentito di organizzare i concerti ci siamo messi in moto

Abbiamo sempre avuto le idee ben chiare rispetto alla volontà di svolgere l’evento”.

Lidia Roggeri, presidente dell’Associazione sul Serio

Due le serate, Venerdì 24 e Sabato 25 Luglio, di questa edizione ridotta nei numeri ma non nella qualità. Gli ospiti saranno rispettivamente Margherita Vicario e Dente!

Margherita Vicario

Piña Colada, il nuovo singolo assieme a Izi

Margherita Vicario è un’attrice-cantante romana che nell’ultimo anno non ha sbagliato un colpo, singolo dopo singolo.

Vanta numeri invidiabili, addirittura alcuni brani superano i 2 milioni di ascolti!

Dente

L’ago della bussola, il nuovo singolo di Dente

Dente, alias Giuseppe Peveri, è un mostro sacro dell’indie italiano, con una discografia ampia e sempre di altissima qualità!

Insieme a loro, in apertura ci saranno Joo, il nuovo progetto di Giulia Spallino, capace di reinventarsi continuamente, e Spinozo, giovanissimo cantautore bergamasco.

Il festival sarà rinnovato e in una veste più intima: due sere presso il Parco Carrara di Villa di Serio, tra gli alberi, con 300 posti a sedere: un’atmosfera più raccolta, perfetta per i concerti in versione semi-acustica e che permette di rispettare pienamente le attuali disposizioni sanitarie.

Il festival avrà anche una ridotta area ristoro, un piccolo punto bar dove rinfrescarsi e mangiare un boccone. Oltre ai concerti ci saranno attività per i più piccoli, durante il pomeriggio di Sabato 25, sempre al Parco Carrara di Villa di Serio: i “Laboratori Didattici di Fabio e di Giulia” e quelli organizzati dall’associazione Sotto alt(r)a Quota.

Nonostante le dimensioni ridotte, il festival non arretra rispetto al tema della sostenibilità ambientale, grazie anche alla nuova partnership con la cooperativa Greenway: come da tradizione tutti i bicchieri saranno multiuso e sarà predisposta un’area per la raccolta differenziata dei rifiuti.


Quest’anno la prenotazione ai concerti è obbligatoria: per effettuarla potete cliccare sul pulsante qui sotto ed accedere al sito ufficiale!

Noi di NViM ci saremo, e voi? 😉

Condividi su :

Luca Maccari

Polistrumentista, blogger ed addetto stampa classe 2002 di Bergamo, si avvicina al mondo della musica nel 2014 prendendo lezioni di pianoforte. Vive il mondo della musica a 360°, vantando un disco da solista ed un tour con una band. Ha creato il blog newvibesinmusic.it nel marzo del 2020 e tutt'ora continua a curarne le pubblicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top